Nostro Figlio

Pi greco Day: l’Università Statale di Milano ha celebrato la giornata con l’esperimento (riuscito) dell’ago di Buffon

Stampa
Pi greco Day: l’Università Statale di Milano ha celebrato la giornata con l’esperimento (riuscito) dell’ago di Buffon

L'Università Statale di Milano ha celebrato il Pi Greco Day con l'esperimento dell'ago di Buffon, coinvolgendo oltre mille persone tra studenti e passanti

Il 14 marzo, in occasione del Pi Greco Day, l'Università Statale di Milano ha ospitato un evento basato sull'esperimento dell'ago di Buffon. L'evento ha avuto luogo in quattro sedi diverse dell'ateneo, da Città Studi a via Festa del Perdono, e ha visto la partecipazione di oltre mille persone tra studenti e passanti.

L'esperimento dell'ago di Buffon

L'esperimento dell'ago di Buffon è un metodo sviluppato nel XVIII secolo dal matematico e naturalista Georges-Louis Leclerc de Buffon e consiste nel lancio di oggetti di forma allungata su un piano con strisce parallele. Questa tecnica permette di stimare il valore di π (pi greco) attraverso la probabilità di intersezione degli oggetti con le linee.

Dalla teoria alla pratica

Gli studenti dell'ateneo milanese hanno svolto l'attività dalle 11 alle 3.14, orari scelto per simboleggiare i numeri di π. Durante l'esperimento, sono stati raccolti circa 8.000 dati. La loro analisi ha fornito una stima di π pari a 3,143, con un margine di errore ridotto. Questo esercizio ha permesso ai partecipanti di interagire con la matematica in modo diretto, evidenziando l'importanza del lavoro di squadra e dell'approccio collaborativo nella ricerca.

Esperienza collettiva

L'iniziativa ha dimostrato che la matematica non è solo una disciplina astratta, ma può diventare un'esperienza concreta e collettiva. Attraverso l'esperimento dell'ago di Buffon, l'Università Statale di Milano ha sottolineato la matematica da concetto teorico in un'avventura condivisa e coinvolgente.

CATEGORY: 1