Nostro Figlio

Il mondo dei social network: come insegnare un approccio critico – Webinar Focus Scuola

Stampa
Il mondo dei social network: come insegnare un approccio critico – Webinar Focus Scuola
Focus Scuola

Le relazioni online possono integrare e sostituire le relazioni della e nella vita reale? Conoscere meglio le dinamiche di questo mondo può rafforzare le skills degli studenti nella vita social e in quella reale

Socializzare online è una pratica più che diffusa a tutte le età. Per molti ragazzi e ragazze rappresenta una delle modalità prevalenti con cui si presentano e si muovono  nell'arena della vita. Che cosa succede a chi sceglie una "vetrina virtuale" per lasciare un proprio segno nel mondo? E davvero le relazioni "social" possono integrare e sostituire le relazioni della e nella vita reale?

L'abitudine a stare dentro i social, da parte dei nostri studenti (ma anche da parte di noi adulti) presenta molte luci ed ombre. Conoscerle e scoprirne effetti diretti e indiretti sulla nostra vita emotiva e sociale può diventare un obiettivo e un pre-testo di rilevante importanza per aprire conversazioni e sviluppare percorsi, in ambito scolastico, finalizzati a migliorare ciò che uno studente sa, sa fare e sa essere nella/della sua vita online, ma soprattutto nella/della sua vita reale.

Per accedere al Webinar (utilizzando anche la Carta del Docente) clicca qui

OBIETTIVI

  • Acquisire consapevolezza delle criticità legate all’utilizzo dei social da parte degli studenti e di noi tutti
  • Acquisire le competenze per avviare percorsi in ambito scolastico per migliorare ciò che uno studente sa fare nella sua vita online e soprattutto in quella reale

COMPETENZA ACQUISITA

Al termine del percorso formativo il partecipante saprà riconoscere luci e ombre della vita sui social e avviare un percorso in ambito scolastico per rafforzare le skills degli studenti nella vita social e reale.

DESTINATARI

Insegnati delle scuole primarie e secondarie di primo grado

PER ACCEDERE AL WEBINAR (UTILIZZANDO ANCHE LA CARTA DEL DOCENTE) CLICCA QUI

SUL RELATORE

ALBERTO PELLAI è Medico, Psicoterapeuta dell’età evolutiva e  lavora come ricercatore confermato presso il Dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell'Università degli Studi di Milano, dove si occupa di Educazione alla salute ed Educazione Sanitaria e Prevenzione in età evolutiva. Èstato post-doctoral fellow presso il comitato nazionale statunitense di prevenzione dell’abuso all’infanzia. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la Medaglia d’argento al merito in Sanità Pubblica. Ha pubblicato molti libri per docenti e genitori, tra i quali: "Tutto troppo presto", “L’età dello tsunami”, “Il metodo famiglia felice”, “Il primo bacio”, “Girl R-Evolution” (tutti editi da De Agostini), diventati best seller.  Ad oggi, i suoi volumi di educazione emotiva e prevenzione sono tradotti in più di quindici nazioni. Collabora stabilmente come divulgatore scientifico con molte testate nazionali. Sui social ogni giorno viene letto da 140.000 persone. 

CATEGORY: 1