Nostro Figlio

Come si trasforma il suono in immagini?

Stampa
Come si trasforma il suono in immagini?
Shutterstock

Come si trasformano le onde sonore in immagini? Un bel progetto di fisica dell’ITTS “E. Divini” di San Severino Marche.

Colori e forme del suono: è questo il titolo del progetto che si è svolto presso l’ITTS “E. Divini” di San Severino Marche nell’ambito dei percorsi formativi e laboratoriali co-curriculari PNRR - riduzione dei divari territoriali e contrasto alla dispersione scolastica - ORIENTA_MENTI DIVINI.

Un progetto stimolante realizzato nel Laboratorio di Fisica dell’istituto con gli studenti di varie classi ed indirizzi, sotto la supervisione del prof. Lorenzo Morresi, coadiuvato dalla prof.ssa Emanuela Maponi.

Un percorso per trasformare le onde sonore in immagini

“L’obiettivo del progetto - dichiara il prof. Lorenzo Morresi - è stato di trasformare il suono in immagini e le immagini in suono, con le vibrazioni che si trasformano in colori e in forme che si intrecciano incredibilmente. Non c'è niente di più potente della capacità di trasformare le onde sonore in immagini suggestive che coinvolgono tutti i sensi e che vanno oltre la semplice creatività.”

Prendendo spunto da fenomeni fisici ben noti, come le proprietà meccaniche del suono, le figure di Chladni, le formazione delle onde stazionarie e attività già documentate sul web, alunne e alunni hanno voluto realizzare una serie di esperimenti senza l’utilizzo di apparati predisposti, ma anzi creandone di propri, assemblandoli a partire da materiali e idee utili allo scopo.

Insomma, un progetto partito dalle idee, che si è materializzato grazie a competenze di stampa 3D, elettronica, tinkering, grafica e si è concluso con dei manufatti incredibili che ora sono a disposizione di tutto l’istituto.

Un percorso a 360° dall'idea alla pratica

Gli studenti hanno fatto un percorso a 360 gradi: ciò che hanno studiato nei libri si è materializzato in fenomeni e manufatti funzionanti; hanno sperimentato la manualità ed il senso pratico delle cose; hanno conosciuto aziende e protagonisti del territorio; hanno sviluppato un senso di collaborazione tra pari di diversa età; hanno esercitato il problem solving; si sono confrontati in modo critico e costruttivo sulle soluzioni più efficaci da adottare di fronte a problemi o situazioni complesse.

Tutta questa esperienza è racchiusa in un videoclip che risulta particolarmente coinvolgente e cerca di esprimere ciò che i protagonisti intendono per senso della scuola, mentre i docenti per passione verso l’insegnamento della fisica.

A cura del Prof. Lorenzo Morresi

CATEGORY: 1